VICKY
Mi chiamo Victoria amo la vita e la mia famiglia: moglie, mamma di un piccolo curioso e di quattro gatti e un cane. Ho varie passioni fra cui l’organizazione, il risparmio, la cura del mio orto, pinterest, l’archeologia “fuori posto”, la lettura e il lavoro ai ferri e sto anche cercando di imparare l’uncinetto...
About Vicky           Contatti
www.allmydreamscometrue.it info@allmydreamscometrue.it

Cercasi addobbi autopulenti

Smile and Organize your Life  Organizzare   Cercasi addobbi autopulenti

Cercasi addobbi autopulenti

Questo post contiene link di affiliazione attraverso i quali percepisco una piccola percentuale sugli acquisti, senza alcun costo aggiuntivo per voi: questo è uno dei modi grazie al quale, e quindi anche grazie a voi, posso continuare a finanziare il mio sito. Grazie

Cercasi addobbi autopulenti

Se avessi pubblicato un annuncio simile all’inizio di dicembre, adesso sarei a posto.

Non so voi, ma io già appena dopo Natale vorrei disfare albero, presepe, candele e decorazioni varie…

E’ come se polvere e disordine non avessero accesso (almeno in apparenza) a tali oggetti dall’ 8 al 25.. poi, improvvisamente, accade qualcosa… Tutta l’atmosfera calda, le luci soffuse e intermittenti si interrompono la prima mattina che ti accorgi che la luce del giorno, non dona affatto ai decori natalizi… Guardi quel povero albero miracolosamente sopravvissuto al mio bambino di 3 anni che ogni quindici secondi stacca una pallina e la usa per giocare a calcio.. e che dire del presepe… i gatti organizzano ogni sera tornei di bowling con le pecore, e il cane.. beh lui ha deciso di mangiarne le galline di plastica,giusto per essere sicuro di seguire una dieta varia…

Ecco,se non fosse per i Re Magi che aspettano zitti zitti sulla libreria, per fare la loro entrata trionfale l’ultimo giorno del presepe, sarebbe già tutto inscatolato.

Potrei nuovamente vedere l’ottimo risultato dal mio super decluttering di questa estate (clicca qui per il post)

Non sto dicendo che non amo queste feste, solo che dal mio punto di vista, anche queste dovrebbero essere organizzate in modo più funzionale…

Se organizzassi una raccolta firme per compattare le feste natalizie, raggiungerei il numero utile per semplificare il calendario in pochi giorni…

Allora potremo lasciare l’Immacolata, così si fa l’albero e i bambini hanno il tempo di inviare le letterine al Polo Nord; poi, però farei un’unica tirata: 24 Vigilia, 25 Natale, 26 S.Stefano, 27 ultimo dell’anno, 28 Epifania…

Così ottimizziamo i tempi, il 29 si pulisce e inscatola tutto e probabilmente si comincia a digerire la 5 giorni di cene e pranzi, il 30 ci si riposa e si inizia un regime alimentare detox, e il 31.. ma si andiamo tutti a ballare, tanto è già tutto in ordine, le feste finite e possiamo davvero goderci la fine e l’inizio dell’anno.

Adoro quando tutto fila liscio.

A parte gli scherzi se esistono decorazioni autopulenti e che si rimettono a posto da sole, fatemelo sapere che le compro subito e se non esistono, .. insomma cosa aspettate ad inventarle: il mercato lo richiede.

Anzi, ora che ci penso devo trovare nuovi contenitori per riporre gli addobbi: dopo 16 anni di onorata carriera è rimasto intatto solo lo scatolone dell’albero…

E voi quando rimettete tutto a posto? Non ditemi che lasciate i decori fino a Pasqua? O meglio, lasciate tutto così com’è per non trovarvi impreparati il Natale successivo (questo si che è ottimizzare)? Raccontatemi le vostre pre e post feste. Scrivetemi, commentate su Facebook e condividete. A presto

No Comments
Leave a Comment: