VICKY
Mi chiamo Victoria amo la vita e la mia famiglia: moglie, mamma di un piccolo curioso e di quattro gatti e un cane. Ho varie passioni fra cui l’organizazione, il risparmio, la cura del mio orto, pinterest, l’archeologia “fuori posto”, la lettura e il lavoro ai ferri e sto anche cercando di imparare l’uncinetto...
About Vicky           Contatti
www.allmydreamscometrue.it info@allmydreamscometrue.it

Ho scoperto l’unica cosa da fare quest’anno

Smile and Organize your Life  Organizzare   Ho scoperto l’unica cosa da fare quest’anno

Ho scoperto l’unica cosa da fare quest’anno

Questo post contiene link di affiliazione attraverso i quali percepisco una piccola percentuale sugli acquisti, senza alcun costo aggiuntivo per voi: questo è uno dei modi grazie ai quali, e quindi grazie anche a voi, posso continuare a finanziare il mio sito. Grazie

Ho scoperto l’unica cosa da fare quest’anno

E non è altro che fare una cosa sola.

Mi spiego meglio….

Se siete un po’ come me, sapete che è spesso difficile frenare le nuove migliaia di idee a cui ci si vorrebbe dedicare ogni istante (clicca qui per scoprire come organizzare 3000 idee al minuto), però sapete anche che sono diventata brava a concludere ogni progetto prima di passare al successivo.

Di recente fra libri e video su youtube sulla crescita personale, mi è saltato all’occhio The one thing.

E’ normale credo all’inizio di ogni nuovo anno avere tanti buoni propositi su come migliorare il proprio stile di vita e quindi stilare una lista di cose che vorremmo fare ogni giorno per raggiungere lo stile di vita che desideriamo e avverare i nostri sogni,

ma

e qui c’è un grande ma, se decidiamo di alzarci due ore prima rispetto al solito per meditare, leggere, preparare una sana colazione andare al lavoro, eliminare la pausa pranzo per andare in palestra, ritornare al lavoro, arrivare a casa preparare la cena, pulire tutto, organizzare vestiti e agenda per il giorno dopo e dedicare due ore alle nostre idee e progetti prima di andare a letto… e fissare così la routine per tutto l’anno…

La più probabile delle ipotesi, è che la prima mattina in cui il vostro cellulare vi darà il buon giorno due ore prima del solito, schiaccerete lo snooze.

Se tenacemente andrete a letto un po’ prima e la seconda mattina riuscirete a svegliarvi e mettiamo anche il caso che riuscirete a fare tutto secondo i piani.. all’ora di pranzo crollerete dal sonno o andrete in pasticceria.

Ma facciamo finta che siete dei super eroi, e riuscite a portare avanti un’agenda del genere anche per diverso tempo, purtroppo il risultato sarà mediocre.

Eh si, qui stiamo parlando di successo e crescita personale, successo vero: quello che fa diventare i vostri sogni realtà.

Non potete pensare di riuscire a fare tutto dando il 100 % ritagliando solo un minimo spazio a quello che davvero desiderate fare con tutto il cuore, soffocando in mille altre attività che non solo vi distraggono dai vostri veri obbiettivi, ma tolgono un’enorme quantità di energia.

Io ho provato non solo a pensarlo, ma anche a farlo e vi assicuro che fare il robot può funzionare per un po’, ma prima o poi, o cede il corpo, e vi ritroverete a dormire prima ancora di togliervi la giacca, appena entrati in casa, o cede il sistema nervoso, sarete troppo nervosi per lavorare volentieri ai vostri sogni.

Insomma qui non sto parlando di perdere l’entusiasmo per i nuovi propositi di quest’anno, al contrario vi sto dicendo: tra tutte le cose che vorreste fare per definirvi persone di successo (che sia lavoro, affetti o altro), qual è quella che più desiderate.

Fate solo quella: dedicatevi solo a quella cosa ogni volta che potete durante la giornata.

Preparate un piano e attenetevi a quello: fate tutto quello che c’è da fare per avere successo in quella determinata situazione.

Non ci saranno energie disperse, perché saranno tutte investite nel vostro sogno.

Vuoi diventare una ballerina famosa: balla per ore, allenati, segui corsi, iscriviti a provini.

Hai in mente un prodotto che non esiste ancora sul mercato: inventalo, costruiscilo, brevettalo e vendilo… anzi ricordati che io sto cercando degli addobbi di Natale autopulenti e che si rimettano a posto da soli, nel caso sia fra i tuoi progetti…(clicca qui per il post)

Insomma dedicatevi a quell’unica cosa che vi porterà al successo che desiderate.

Quindi adesso vi proporrei come idea per i prossimi 28 giorni di scegliere un solo progetto eliminando, almeno momentaneamente, tutti gli altri, e dedicarvici con tutta l’anima: sono sicura che arriverete più lontano di quanto immaginiate.

Io non vi svelo ancora quale ONE THING ho scelto, però ho già cominciato e più avanti vi dirò…

Scrivetemi, commentate e sentitevi liberi di mandare messaggi sulla pagina Facebook del blog, nuove idee ed altri punti di vista sono sempre ben accetti. Buon nuovo anno. A presto

No Comments
Leave a Comment: