VICKY
Mi chiamo Victoria amo la vita e la mia famiglia: moglie, mamma di un piccolo curioso e di quattro gatti e un cane. Ho varie passioni fra cui l’organizazione, il risparmio, la cura del mio orto, pinterest, l’archeologia “fuori posto”, la lettura e il lavoro ai ferri e sto anche cercando di imparare l’uncinetto...
About Vicky           Contatti
www.allmydreamscometrue.it info@allmydreamscometrue.it

Risparmiare sui detersivi

Smile and Organize your Life  Risparmio   Risparmiare sui detersivi

Risparmiare sui detersivi

Questo post contiene link di affiliazione attraverso i quali percepisco una piccola percentuale sugli acquisti, senza alcun costo aggiuntivo per voi: questo è uno dei modi grazie ai quali, e quindi anche grazie a voi, posso continuare a finanziare il mio sito. Grazie

Risparmiare sui detersivi

Risparmiare sui detersivi dal mio punto di vista è possibile sempre, garantendo comunque igiene e profumo per la casa e il bucato… Certo è che se ritieni che solo il tal prodotto, della tale marca, per il tal uso è l’unico che ti soddisferà mai,probabilmente, questo articolo non fa per te, ma almeno leggilo e commentalo così mi darai le tue motivazioni.

Quindi ok, tu compri il detersivo per i pavimenti, per i sanitari, per la cucina, per l’acciaio, per il calcare, per igienizzare, per il bucato, l’ammorbidente, per le tende, per i tappeti, per i divani, per i piatti e chissà cos’altro…. chissà che casa profumata… però…

Sappi che per un’intera casa e bucato, ti basterebbe del detersivo per i piatti e dell’aceto bianco con gli stessi risultati di tutto quell’elenco di prodotti che ho scritto poco fa.

Ok, forse è un po’ estremo, ma è la verità.

Bastano davvero pochi ingredienti per mantenere pulito, spendere il minimo e avere una resa massima, vediamo nel dettaglio alcuni un po’ “più specifici”.

Per la lavatrice

Esistono milioni di tutorial su come farsi i detersivi in casa, e sebbene sia un’amante del fai da te,se questo fai da te,fa perdere tempo, energia ed è poco funzionale, non lo prendo nemmeno in considerazione.

Il mio motto è: c’è sicuramente un modo più semplice, più veloce e meglio

E di solito è proprio così

Perché dovrei passare ore a cucinare prodotti, lasciarli raffreddare, metterli dentro delle forme, avere uno spazio dedicato a tutto l’armamentario, utensili dedicati, e un intero pomeriggio dedicato, quando ti bastano 5 minuti per avere un detersivo per la lavatrice da dosare con un semplice cucchiaio?

Occorrente:

1 contenitore,

1 pacco di bicarbonato,

1 saponetta da bucato (quelle colorate risultano troppo gommose e si sciolgono meno facilmente,meglio quelle bianche),

1 grattugia,

1 cucchiaio,

1 bottiglia di aceto bianco (discount 0,65 centesimi per intenderci).

Preparazione:

Prendi il contenitore che hai scelto per il tuo detersivo in polvere (tranquilla si scioglie completamente anche a pieno carico), rovescia all’interno tutto il pacco di bicarbonato, grattugia la saponetta all’interno dello stesso contenitore, mescola con il cucchiaio e quest’ultimo lasciacelo dentro,perché sarà anche il tuo dosatore: in genere 1 o 2 cucchiai sono sufficienti per un carico, dipende dallo sporco da togliere.

Ecco il tuo detersivo è pronto all’uso: è stato facile vero?

Allora, il bicarbonato toglierà le macchie e sbiancherà,il sapone,beh quello fa il sapone, e come ammorbidente, usa l’aceto bianco: no, non rimane l’odore d’aceto, anzi toglie le puzze di varia natura; non inquina ed è un anti calcare.

E se conosci la reazione tra aceto e bicarbonato, vorrei tranquillizzarti: il tuo bucato non esploderà, perché l’acqua del lavaggio è troppa per permettere l’effetto stura lavandini sui tuoi abiti.

Nel dubbio, comunque,non ho mai utilizzato questa coppia detersivo/ammorbidente per lavare abiti di seta e maglie in Cachemire, però dai per queste cose, 1 euro da investire nel mini detersivo per delicati, lo si può trovare, e questo lo puoi abbinare all’aceto senza temere.

Per le macchie ostinate o di unto, puoi usare direttamente sulla macchia lo sgrassatore universale, o il detersivo per i piatti; se, invece, devi lavare qualcosa di veramente sporco che necessita parecchio ammollo… acqua calda e pastiglie per la dentiera, lo so costano un botto, ma sono miracolose: se vuoi vedere nello specifico, come le ho utilizzate in una delle varie occasioni, clicca qui .

Per tutta la casa

Anche in questo settore, puoi divertirti a imparare dai vari tutorial che riempono la rete, io preferisco dirti che esistono e molti anche interessanti e fatti bene, ma avendone scartati la maggioranza, perché complicano cose che complicate non sono, per il momento non metto link di riferimento, ma spero al più presto di potermi ricredere e consigliartene qualcuno,… o tuttalpiù farò io i tutorial… vedremo.

Allora mettiamo il caso, che hai tempo di pulire casa,ma o non hai i soldi , o non hai voglia di uscire per comprare nulla… un po’ di suggerimenti:

Detersivo per piatti a go go: puoi usarlo per tutto concentrato o diluito, puoi sgrassarci la cappa della cucina, pulire la macchina e addirittura se diluito e con un po’ d’aceto bianco, puoi usarlo nei pavimenti in legno.

Detersivo per i pavimenti: diluiscilo e mettilo in un contenitore spray vuoto… anche questo andrà bene per qualsiasi superficie.

Alcool, quello rosa per capirci,… : se ti senti ispirata, creativa e save the planet… allora dopo aver mangiato un mandarino o un qualsiasi agrume tu abbia a disposizione, prendi sempre uno di quei contenitori vuoti con lo spruzzino, mettici le bucce riempi per tre quarti con alcool e il restante con acqua calda… dopo qualche ora,meglio una nottata, avrai un detergente perfetto per vetri e qualsiasi superficie di casa.

Non hai voglia di aspettare… beh, prendi sempre un contenitore con lo spruzzino acqua calda e qualche cucchiaio di bicarbonato, e potrai pulire ogni angolo di casa e anche eliminare odori cattivi.

Non hai nulla? Ok,mai sentito parlare del vapore acqueo, ecco quello uccide praticamente ogni batterio, quindi in teoria una vaporella e dell’acqua basteranno per tutta la casa compreso le tappezzerie.

E poi per ora, direi che può bastare,appena mi viene in mente qualche altro trucchetto, lo scrivo.

E tu risparmi sui detersivi? Sei creativa nel farlo? Usi solo prodotti salva ambiente? O preferisci roba super chimica? Fammi sapere i tuoi metodi, scrivimi o commenta nella pagina Facebook  e non dimenticare di condividere il post. A presto.

No Comments
Leave a Comment: